Ad oggi in medicina veterinaria, sono sempre di più le malattie oncologiche.

La gestione di un paziente oncologico necessita di una grande professionalità ed attenzione, nonostante bisogna tener presente che il paziente oncologico è un caso a se stante che va interpretato in base ad una moltitudine di fattori e variabili.

Ci sono dei protocolli di BPV ben codificati sull’iter da seguire per questi pazienti.

La visita clinica con esami ematici, la diagnostica per immagini, la stadiazione permetteranno di formulare una prognosi e scegliere il tipo di trattamento più adatto al paziente.

Infine esami citologici ed istologici permettono di definire la natura della neoplasia, avvalendosi anche dell’utilizzo di colorazioni speciali, indagini immunocitochimiche, immunoistochimiche, immunologiche e genetiche

Tutti i dati raccolti permetteranno di decidere verso l’approccio, spesso multimodale, più adeguato come l’oncochirurgia, la chemioterapia, la radioterapia, laserterapia e diverse altre terapie da concordare con l’oncologo.

L’ Ospedale Veterinario Oltrepo in linea con le buone pratiche veterinarie è in grado di affrontare assieme a esperti del settore oncologico, tutte le fasi dell’iter diagnostico, chirurgico e chemioterapico mentre per terapie di secondo livello come farmaici a bersaglio molecolare o radioterapia riferisce in centri nazionali riconosciuti.

Presso la nostra struttura, è attivo il programma alimentare per i pazienti oncologici in collaborazione con veterinari nutrizionisti altamente specializzati che già ci affiancano per la gestione di pazienti con altre problematiche.

Contattaci per maggiori informazioni